azione 6 - prato ricreato con semina di fiorume CFA - Caponago.JPG

Recupero e riqualificazione di habitat planiziali nel Parco del Molgora

Informazioni

Dati generali

Bando

Tutelare e valorizzare la biodiversità (2011)

cerca tutti i progetti di questo bando ›

Titolo

Recupero e riqualificazione di habitat planiziali nel Parco del Molgora

Localizzazione
  • loc. Fornace - Carnate/Ronco Briantino (MB)
  • loc. C.na Corrada - Usmate Velate (MB)
  • Parco del Volo - Vimercate (MB)
  • Oasi Urbana via Galbussera - Vimercate (MB)
  • Via del Buraghino - Vimercate (MB)
  • lungomolgora tra Omate e Burago - Agrate B.za/Burago di Molgora (MB)
  • Vasca Volano Oasi G. Nava - Agrate B.za (MB)
  • lungomolgora nord via delle Industrie - Caponago (MB)
  • lungomolgora sud Parco Europa - Caponago (MB)
  • lungomolgora nord canale Villoresi - Caponago (MB)
  • via del Ginestrino - Carugate (MI)
  • sud Cascina Fidelina - Carugate (MI)
  • campagna tra C.na Pariana e C.na Formosa - Pessano c/B/Bussero (MI)
Date

Avvio: 02/01/2012

Conclusione: 31/03/2015

Ente capofila

Consorzio Parco del Molgora Piazza Unità d'Italia, 1 - 20871 VIMERCATE (MB) LOMBARDIA

Importi

Budget progetto 284.639 €

Contributo Fondazione Cariplo 150.000 €

Partner
  • Fondazione Lombardia per l'Ambiente
Altri finanziatori
  • Consorzio Parco del Molgora

Descrizione del progetto

Obiettivi

Obiettivo principale è l'incremento del valore naturalistico e del ruolo strategico all'interno del disegno della RER.Obiettivi specifici: 1) riqualificazione naturalistica di settori di bosco planiziale di varie tipologie; 2) riqualificazione degli habitat a struttura erbacea o arbustiva a favore dell’avifauna e della lepidotterofauna; 3) incremento e riqualificazione dei siti riproduttivi per specie legate a stagni e corsi d’acqua; 4) studio e monitoraggio dell’avifauna nidificante; 5) studio e monitoraggio di Lepidotteri Ropaloceri e altri ordini di insetti; 6) monitoraggio delle popolazioni di anfibi delle aree oggetto di interventi; 7) miglioramento della fruibilità dei siti d’intervento; 8) miglioramento della sensibilità ambientale sui temi della biodiversità e della conoscenza degli interventi effettuati nel Parco.

Azioni

Le strategie sono:1) raccolta della documentazione scientifica per costruire una base conoscitiva; 2) punti d’ascolto e mappaggio territori per censimento esaustivo avifauna nidificante; 3) monitoraggio di lepidotteri Ropaloceri e altri insetti; 4) conteggi a vista e al canto di anfibi; 5) rinaturazione habitat forestali (miglioramenti, contenimento esotiche, piantumazione, reintroduzione specie nemorali); 6) rinaturazione in habitat prativi/arbustivi (semina, fasce non falciate, contenimento rovi, piantumazioni per avifauna/lepidotterofauna, rifugi per rettili); 7) miglioramento ambienti umidi, nuove pozze e siti riproduttivi; 8) miglioramento della fruizione (sentieri, pannelli didattici, delimitazione aree sensibili); 9) divulgazione (pieghevoli sul progetto, educazione ambientale, libretti, manifestazioni e convegni).

Risultati

I risultati attesi sono: 1) realizzazione di bibliografia completa su studi/ricerche/monitoraggi e conoscenze aggiornate; 2) check-list avifauna, stima popolazione, stato conservazione e indicazioni gestionali; 3) check-list Lepidotteri Ropaloceri e altri Insetti, stima popolazione, stato conservazione e indicazioni gestionali; 4) inquadramento specie anfibi, stima popolazione, stato conservazione e indicazioni gestionali; 5) diminuzione esotiche invasive, avvicinamento ai modelli forestali di riferimento, aumento quali-quantitativo delle specie protette; 6) incremento prato non falciato, arbusteti e siepi naturaliformi; 7) aumento delle piccole zone umide, incremento della biodiversità; 8) miglioramento della fruibilità dell'area; 9) incremento della sensibilità della popolazione locale e dei visitatori; 10) controllo dei risultati e valutazione dell'efficacia nel tempo.

Valutazione complessiva del progetto

Il progetto ha avuto un elevato grado di efficacia, specie negli aspetti degli interventi sulla componente floristico-vegetazionale, sulla creazione di nuove zone umide aree frammentate e su substrati non idonei a supporto del corridoio fluviale presente, nel rafforzare popolazioni di animali rari o protetti e, infine, sotto gli aspetti conoscitivi e divulgativi, andando ad interessare una platea ben ampia e variegata per il territorio interessato, stimolando processi partecipativi.

Quali punti di forza l'ampio numero e l'elevata qualità dei risultati raggiunti, ottenuti con un impiego di risorse relativamente basso, anche grazie alla presenza di personale e collaboratori particolarmente qualificato nell'esecuzione e nella direzione del progetto.

Gli elementi di debolezza sono stati i ritardi accumulati nella realizzazione di alcuni interventi dovuti a questioni autorizzative, la non ottimale riuscita di alcuni interventi sulla rete sentieristica, il non attecchimento o il non mantenimento nel tempo di alcune specie vegetali erbacee introdotte.

90% EFFICACIA
degli
interventi

Output

Ripopolamenti faunistici/floristici e azioni di contenimento delle specie alloctone invasive
  • Numero di specie vegetali ripopolate 67
  • Elenco delle specie vegetali ripopolate Acer campestre - acero campestre, Achillea roseo-alba - millefoglio bianco-roseo, Allium ursinum - aglio orsino , Arrhenatherum elatius -avena altissima, Betula pendula - betulla bianca, Campanula trachelium - campanula dei boschi, Cardamine bulbifera - dentaria minore , Carex pendula - carice maggiore, Carex pilosa - carice peloso , Carpinus betulus - carpino bianco, Castanea sativa - castagno, Centaurea nigrescens - fiordaliso nerastro , Convallaria majalis - mughetto , Cornus mas - corniolo, Cornus sanguinea - sanguinella, Coronilla emerus - dondolina, Coronilla varia - cornetta ginestrina , Corydalis cava - colombina cava , Corylus avellana - nocciolo, Crataeugus mongyna - biancospino comune, Cytisus scoparius - ginestra dei carbonai, Daucus carota - carota selvatica , Dianthus carthusianorum - garofano dei certosini , Doronicum pardalianches - doronico medicinale, Eleocharis palustris - giunchina comune , Fraxinus excelsior - frassino maggiore, Fraxinus ornus - orniello, Galium palustre - caglio di palude , Gratiola officinalis - graziola , Hepatica nobilis - erba trinità , Holcus lanatus - bambagione pubescente, Iris pseudacorus - giaggiolo acquatico , Leucanthemum vulgaris - margherita comune , Ligustrum vulgare - ligustro comune, Lonicera caprifolium - caprifoglio comune, Lotus corniculatus - ginestrino , Lycopus europaeus - erba sega, Lysimachia vulgaris - mazza d’oro comune , Lythrum salicaria - salcerella , Malus sylvestris - melo selvatico, Malva sylvestris - malva , Medicago sativa - erba medica , Melilotus officinalis - meliloto , Phyteuma spicatum - raponzolo giallo , Pinus silvestris - pino silvestre, Populus alba - pioppo bianco, Populus nigra - pioppo nero, Primula vulgaris -primula comune, Prunus avium - ciliegio selvatico, Prunus spinosa - prugnolo, Pulmonaria officinalis - polmonaria , Quercus robur - farnia, Ranunculus flammula - ranuncolo delle passere , Rhamnus catartica - spino cervino, Rosa canina - rosa canina, Salix alba - salice bianco, Salvia pratensis - salvia dei prati , Silene vulgaris - silene rigonfia, Stachys sylvatica - stregona dei boschi , Stellaria holostea - centocchio garofanina , Thelypteris palustris - felce palustre , Tilia platyphillos - tiglio nostrano, Trifolium pratense - trifoglio dei prati, Ulmus campestris - olmo campestre, Utricularia australis - erba vescica delle risaie , Viburnum lantana - lantana,
  • Numero di specie vegetali aliene contenute 11
  • Elenco delle specie vegetali aliene contenute Robinia pseudoacacia - robinia, Broussonetia papyrifera - gelso da carta , Ailanthus altissima - ailanto , Acer negando - acero negundo , Prunus serotina - ciliegio tardivo , Parthenocissus quinquefolia - vite del Canada , Ligustrum sinense - ligustro cinese , Rosa multiflora - rosa multiflora , Lonicera japonica. - caprifoglio giapponese , Prunus laucocerasus - lauroceraso, Persicaria virginiana - poligono della Virginia,
  • Specie erbacee autoctone nemorali prodotte dal CFA e messe a dimora 500 numero Specie erbacee autoctone palustri prodotte dal CFA e messe a dimora 500 numero Specie erbacee autoctone prative prodotte dal CFA e messe a dimora 300 numero Specie erbacee autcotone di margine prodotte dal CFA e messe a dimora 200 numero Raccolta e dispersione proprio in habitat boschivi idonei di semi di specie erbacee nemorali 3 numero di specie
Cure e interventi selvicolturali
  • Numero di aree soggette ad interventi selvicolturali 6
  • Estensione totale delle aree soggette ad interventi selvicolturali 50.000 m2
  • piantumazioni sottochioma di piantine forestali autoctone 470 numero
Interventi di riqualificazione/creazione di habitat e di tutela delle specie
  • Numero di nuove cenosi boschive create 2
  • Estensione totale delle nuove cenosi boschive create 1.200 m2
  • Estensione totale dei Filari/siepi/muretti 150 m
  • Numero di cenosi erbacee ripristinate 2
  • Estensione totale delle cenosi erbacee ripristinate 3.000 m2
  • Numero di cenosi erbacee create 1
  • Estensione totale delle cenosi erbacee create 2.000 m2
  • Numero di aree umide riqualificate 1
  • Estensione totale delle aree umide riqualificate 100 m2
  • Numero di nuove aree umide create 5
  • Estensione totale delle nuove aree umide create 130 m2
  • Numero di habitat ripristinati presenti nell'Allegato I Direttiva Habitat 2
  • Elenco e codice RETE NATURA 2000 per gli habitat ripristinati

    Querceti di farnia o rovere subatlantici e dell’Europa Centrale del Carpinion betuli : 9160

    Foreste miste riparie di grandi fiumi a Quercus robur, Ulmus laevis e Ulmus minor, Fraxinus excelsior o Fraxinus angustifolia (Ulmenion minoris): 91F0

  • Numero di specie animali tutelate presenti nell'Allegato II Direttiva Habitat 2
  • Elenco delle specie animali tutelate Triturus carnifex – tritone crestato italiano, Lucanus cervus – cervo volante
  • Numero di specie animali tutelate presenti nell'Allegato IV Direttiva Habitat 3
  • Elenco delle specie animali tutelate allegato IV Podarcis muralis – lucertola muraiola, Coluber viridiflavus - biacco, Triturus carnifex – tritone crestato italiano
  • Numero di specie avifauna tutelate presenti nell'Allegato I Direttiva Uccelli 9
  • Elenco delle specie avifauna tutelate Lanius collurio - averla piccola , Circus aeruginosus - falco di palude , Pernis apivorus - falco pecchiaiolo , Alcedo atthis - martin pescatore , Milvus migrans - nibbio bruno , Nycticorax nycticorax - nitticora , Emberiza hortulana - ortolano , Tringa glareola - piro piro boschereccio , Ixobrychus minutus - tarabusino , Lullula arborea - tottavilla
  • Creazione di rifugi per rettili con ciottoli fluviali 2 numero Interventi sulle sponde di corsi d'acqua per favorire la nidificazione del martin pescatore 45 metri lineari di sponde Interventi gestionali su habitat prativi e di margine 7500 metri quadrati Produzione e semina fiorume autoctono tramite CFA 75 kg
Attività/interventi di fruizione/divulgazione/sensibilizzazione
  • Numero dei sentieri didattici realizzati 5
  • Estensione totale dei sentieri didattici 1.000 m
  • Numero di scuole coinvolte 20
  • Numero di classi coinvolte 280
  • Numero di eventi di divulgazione 31
  • Staccionate in legno lungo sentieri e per delimitare nuove aree umide 550 m Interventi accessori sentieristica (stanghe, gradini, canaline) 25 m Realizzazione grafica di pannelli divulgativi diversi 4 n Posa pannelli divulgativi 70x100 cm su bacheche in legno lungo sentieristica 20 n Pieghevoli divulgativi sul progetto 5000 n Realizzazione grafica e stampa di diversi roll-up di 80x200 cm su progetto e varie componenti biotiche considerate 4 n Libretti divulgativi su fauna formanti collana (“Nei boschi”, “Nei prati e nei campi”, “Negli ambienti acquatici”, “Le tracce”) a supporto educazione ambientale 6000 n Associazione coinvolte attivamente nel progetto 13 n

Contatti

Ente capofila

Consorzio Parco del Molgora Piazza Unità d'Italia, 1 - 20871 VIMERCATE (MB) LOMBARDIA

http://www.parcoagricolonordest.it

info@parcoagricolonordest.it

0295335235 - 0396612944

Referente di progetto

Paolo Rovelli

ambiente@parcoagricolonordest.it

3292505330

Sito web progetto

Partner
  • Fondazione Lombardia per l'Ambiente

Mappa degli interventi

Livelli in mappa















Gli altri progetti ubiGreen

Bando Tutelare e valorizzare la biodiversità (2007)

Budget 45.055 €

Piano di gestione SIC "Morta di Pizzighettone" IT20A0001

Ente Parco Adda Sud

Localizzazione

Piano di gestione SIC "Morta di Pizzighettone" IT20A0001

Budget 45.055 €

Contributo 20.100 €

Bando Tutelare e valorizzare la biodiversità (2010)

Realizzazione di tre corridoi ecologici di fondovalle in provincia di Sondrio

Ente Provincia di Sondrio

Localizzazione

Progetto in corso...

Bando Tutelare e valorizzare la biodiversità (2010)

Budget 187.500 €

Il corridoio ecologico del F. Oglio sublacuale – Elemento primario della Rete Ecologica Regionale ai fini della tutela della biodiversità

Ente Parco Regionale Oglio Nord

Localizzazione

Il corridoio ecologico del F. Oglio sublacuale – Elemento primario della Rete Ecologica Regionale ai fini della tutela della biodiversità

Budget 187.500 €

Contributo 106.500 €

Bando Tutelare e valorizzare la biodiversità (2007)

Budget 30.541 €

Piano di gestione del sito Natura 2000 SIC IT2050006

Ente WWF Italia

Localizzazione

Piano di gestione del sito Natura 2000 SIC IT2050006

Budget 30.541 €

Contributo 15.000 €