P1170991_TIC3.JPG

Interventi di riqualificazione e valorizzazione del corridoio ecologico del Fiume Ticino nell’ambito della Rete Ecologica sovraregionale

Informazioni

Dati generali

Bando

Connessione ecologica (2013)

cerca tutti i progetti di questo bando ›

Titolo

Interventi di riqualificazione e valorizzazione del corridoio ecologico del Fiume Ticino nell’ambito della Rete Ecologica sovraregionale

Localizzazione
  • Golasecca
  • Somma Lombardo
  • Vizzola Ticino
  • Lonate Pozzolo
  • Castano Primo
  • Turbigo
  • Robecchetto con Induno
  • Cuggiono
  • Bernate Ticino
  • Castelletto Ticino
  • Varallo Pombia
  • Pombia
  • Marano Ticino
  • Oleggio
  • Bellinzago Novarese
  • Cameri
  • Galliate
Date

Avvio: 01/10/2013

Conclusione: 31/12/2016

Ente capofila

Consorzio del Ticino Corso di Porta Nuova, 18 - 20121 MILANO (MI) LOMBARDIA

Importi

Budget progetto 351.700 €

Contributo Fondazione Cariplo 130.000 €

Partner
  • Parco del Ticino e del Lago Maggiore | Parco Lombardo della Valle del Ticino

Descrizione del progetto

Obiettivi

L’obiettivo generale è il miglioramento della continuità ecologica tra aree di pregio naturalistico lungo il fiume Ticino sublacuale. Gli obiettivi specifici prevedono: - miglioramento delle condizioni di portata nel fiume Ticino e della disponibilità idrica lungo il corso principale e negli ambienti laterali; - ripristino della piena percorribilità fluviale per la libera migrazione della fauna ittica;- incremento della diversificazione dell’alveo e dell’eterogeneità degli habitat fluviali; - valorizzazione e ripristino dei collegamenti tra gli ambienti laterali e il corso principale del fiume Ticino;- condivisione con i gestori delle aree protette e sensibilizzazione dell'opinione pubblica.

Azioni

Il progetto prevede la realizzazione di 11 azioni: 1) raccolta e elaborazione dei dati ambientali e territoriali disponibili; 2) individuazione e caratterizzazione delle principali criticità del corridoio ecologico e definizione delle priorità di intervento; 3) definizione condivisa delle azioni progettuali fra il Consorzio del Ticino, i Parchi e gli utilizzatori; 4) definizione sperimentale dei rilasci di Deflusso Minimo Vitale a valle delle derivazioni;5) individuazione degli interventi di adeguamento delle strutture di derivazione mobili per ripristinare appieno la percorribilità fluviale;6) individuazione e progettazione di interventi di diversificazione degli habitat fluviali; 7) caratterizzazione ecologica degli ambienti laterali (lanche, aree umide, specchi d'acqua);8) individuazione degli interventi di miglioramento/ripristino delle condizioni degli ambienti laterali; 9) individuazione degli interventi di conservazione e valorizzazione del patrimonio faunistico; 10) piano di comunicazione del progetto, attraverso l'organizzazione di momenti divulgativi e la creazione di un sito web; 11) coordinamento e gestione del progetto ad opera del personale del Consorzio del Ticino.

Risultati

I risultati attesi delle attività svolte nell’ambito delle azioni di progetto riguardano la redazione di documenti tra cui:- report contenenti le informazioni ambientali e territoriali reperite e la caratterizzazione delle criticità riscontrate lungo il corridoio ecologico del Ticino nell’area di Progetto; - documento condiviso fra i soggetti territorialmente coinvolti contenente l’elenco delle progettazioni individuate; - documento che definisce lo scenario di portate da rilasciare a valle delle opere di presa che consenta la sintesi degli obiettivi di uso dell’acqua senza pregiudicare i livelli idrici necessari alla tutela della biodiversità; - studi di fattibilità relativi ai progetti per la migrazione della fauna ittica, di diversificazione e miglioramento degli habitat fluviali, di miglioramento/ripristino dello stato di conservazione degli ambienti umidi laterali, da implementare a favore di popolazioni e specie target.

Valutazione complessiva del progetto

Il progetto ha definito un programma di azioni da realizzare in futuro per la salvaguardia del corridoio ecologico rappresentato dal fiume Ticino.

Come si era prefissato, il progetto ha previsto l'aggiornamento delle conoscenze relative alle caratteristiche qualitative ed ecologiche delle acque del fiume Ticino. All'interno dello studio sono state indagate tutte le potenziali criticità presenti nel tratto fluviale a valle della Diga della Miorina fino al ponte di Bernate. Tutte le azioni sono state concluse con successo e hanno portato ad individuare 3 sbarramenti su cui intervenire per ripristinare la piena percorribilità del fiume Ticino, 10 scogliere su cui intervenire per la naturalizzazione e il corretto inserimento nel contesto fluviale, 11 fra lanche e ambienti laterali su cui effettuare progetti e interventi per la diversificazione e il ripristino. Come definito, sono state individuate delle specie ittiche target su cui incentrare le future politiche e interventi di conservazione faunistica.

Le soluzioni individuate dallo studio possono essere applicate nell'immediato e i progetti preliminari definiti se correttamente eseguiti hanno effetti positivi sul lungo periodo relativamente alla qualità delle acque.

I punti di forza del progetto sono rappresentati dalla lunghezza del tratto di fiume Ticino coinvolto nello studio, sufficientemente ampio da garantir benefici sia a livello locale che regionale, oltre che la quantità e la natura degli enti partner coinvolti che gestiscono gli aspetti fondamentali per la salvaguardia del fiume, sia dai punto di vista naturalistico che gestionale (ossia i due parchi del Ticino piemontese e lombardo, il Consorzio del Ticino come regolatore della diga della Miorina). Quale ulteriore punto di forza del progetto si aggiungono l'impegno e la collaborazione degli enti derivatori del fiume.

Il progetto trova poi sinergia con altri importanti progetti svolti sul fiume quali la "Sperimentazione del DMV sul fiume Ticino" e il progetto "Life 11nat/it/188 - ConFluPo"

100% EFFICACIA
degli
interventi

Output

Studi di fattibilità per la realizzazione dei corridoi ecologici
  • Studio di fattibilità 1 numero Sbarramenti censiti 3 numero Progetti preliminari relativi agli sbarramenti individuati 2 numero Scogliere censite 25 numero Progetti preliminari su scogliere 10 numero Ambienti laterali censiti 25 numero Progetti preliminari su ambienti laterali 11 numero Specie ittiche target 9 numero Tipologie di intervento di conservazione della fauna ittica 2 numero

Contatti

Ente capofila

Consorzio del Ticino Corso di Porta Nuova, 18 - 20121 MILANO (MI) LOMBARDIA

http://www.ticinoconsorzio.it/

regolazione@ticinoconsorzio.it

0229004722

Referente di progetto

Doriana Bellani

regolazione@ticinoconsorzio.it

0229004722

Partner
  • Parco del Ticino e del Lago Maggiore | Parco Lombardo della Valle del Ticino

Mappa degli interventi

Livelli in mappa















Gli altri progetti ubiGreen

Bando Connessione ecologica (2015)

SALTAFROG – Interventi locali di connessione e potenziamento della Rete Ecologica del Bacino del Lambro e dei Laghi Briantei

Ente Parco Regionale della Valle del Lambro

Localizzazione

Progetto in corso...

Bando Connessione ecologica (2014)

Budget 250.000 €

Migliorare la biodiversità attraverso interventi di riqualificazione ecologica e fluviale e la progettazione partecipata di Pagamenti per i Servizi Ecosistemici nel Parco Regionale Oglio Sud

Ente Parco Regionale Oglio Sud

Localizzazione

Migliorare la biodiversità attraverso interventi di riqualificazione ecologica e fluviale e la progettazione partecipata di Pagamenti per i Servizi Ecosistemici nel Parco Regionale Oglio Sud

Budget 250.000 €

Contributo 140.000 €

Bando Connessione ecologica (2015)

La Rete Ecologica del Lambro metropolitano, progetto in azione: strategie pilota di attuazione integrata

Ente Ente Regionale per i Servizi all'Agricoltura e Foreste

Localizzazione

Progetto in corso...

Bando Connessione ecologica (2013)

AmbrosiaNo - Studio per il miglioramento della connettività ecologica tra il Parco Alto Milanese e il Parco del Ticino: contenimento dell’ambrosia ed incremento della biodiversità

Ente Consorzio del Parco dell'Alto Milanese

Localizzazione

Progetto in corso...