02G64857.jpg

I laghi di cava come regolatori delle emergenze idriche (Progetto CAVE)

Informazioni

Dati generali

Bando

Gestione sostenibile delle acque (2006)

cerca tutti i progetti di questo bando ›

Titolo

I laghi di cava come regolatori delle emergenze idriche (Progetto CAVE)

Localizzazione
  • CREMA
  • CREMONA
Date

Avvio: 01/03/2007

Conclusione: 21/05/2009

Ente capofila

Politecnico di Milano Piazza Leonardo da Vinci, 32 - 20133 MILANO (MI) ITALIA

Guarda i progetti dell'ente >

Importi

Budget progetto 653.000 €

Contributo Fondazione Cariplo 355.000 €

Descrizione del progetto

Obiettivi

Il progetto mira a valutare la possibilità e le modalità di utilizzo dei volumi idrici disponibili nei laghi di cava in Lombardia come regolatori di situazioni di emergenza idrica, con una una metodologia interdisciplinare che considera un uso integrato della risorsa idrica tra le differenti fonti disponibili e partecipato fra i portatori di interesse. Tale metodologia verrà implementa in uno strumento informatico prototipale di supporto alle decisioni (DSS).

Azioni

Attività: - Coordinamento WP1 - Censimento volumi potenziali WP2 - Modello per la stima degli effetti WP3 - Analisi dei conflitti, negoziazione e progettazione delle regole WP4 - Sviluppo dello strumento di supporto alle decisioni WP5 - Sperimentazione con livello di dettaglio di studio di fattibilità WP6 - Sperimentazione con livello di dettaglio di progetto preliminare WP7 - Censimento dei volumi potenziali nella provincia di Cremona WP8 - Formazione WP9. Per la realizzazione del progetto verranno impiegati moderni strumenti di informatica territoriale.

Risultati

Risultati: 1. un manuale illustrante la metodologia per l’utilizzo partecipato delle acque di cava nelle emergenze idriche; il DSS in versione alfa; la sperimentazione di metodologia e DSS per il caso delle cave del caso pilota, sino al progetto delle regole alternative. 2. idem + un corso sull’utilizzo della metodologia e del DSS per il personale degli enti pubblici e privati interessati. 3. idem + un corso sull’utilizzo della metodologia e del DSS per il personale degli enti pubblici e privati interessati; una modellistica di interazione tra cave e la piezometria circostante che utilizzi il dettaglio più accurato di indagine idrogeologica e che sia quindi in grado di spingere l’approfondimento da quello di studio di fattibilità a progettazione; una stima del prelievo potenziale nella provincia di Cremona e delle aree di interferenza

Contatti

Ente capofila

Politecnico di Milano Piazza Leonardo da Vinci, 32 - 20133 MILANO (MI) ITALIA

rettore@polimi.it

Referente di progetto

Mancini Marco

Gli altri progetti dell'Ente

Mappa degli interventi

Nessun intervento georeferenziato per questo progetto.

Allegati

Nessun allegato caricato per questo progetto.

Gli altri progetti ubiGreen

Bando Gestione sostenibile delle acque (2004)

Budget 500.000 €

Da Agenda 21 ad Azione 21 - riqualificazione integrata e partecipata del fiume Mincio

Ente Consorzio Parco Regionale del Mincio

Localizzazione

Da Agenda 21 ad Azione 21 - riqualificazione integrata e partecipata del fiume Mincio

Budget 500.000 €

Contributo 240.000 €

Bando Gestione sostenibile delle acque (2004)

Budget 349.000 €

Rinaturalizzazione del Fosso di Campovico e creazione di una zona umida con finalità didattico - naturalistiche

Ente Comune di Morbegno

Localizzazione

Rinaturalizzazione del Fosso di Campovico e creazione di una zona umida con finalità didattico - naturalistiche

Budget 349.000 €

Contributo 200.000 €

Bando Gestione sostenibile delle acque (2004)

Budget 464.764 €

PIRoGA - progetto integrato lago/bacino per il recupero della qualità ecologica e la gestione idrologica delle acque del lago di Pusiano

Ente Parco Regionale della Valle del Lambro

Localizzazione

PIRoGA - progetto integrato lago/bacino per il recupero della qualità ecologica e la gestione idrologica delle acque del lago di Pusiano

Budget 464.764 €

Contributo 290.000 €

Bando Gestione sostenibile delle acque (2005)

Budget 110.000 €

Piano di settore del bacino lacuale Lario

Ente Consorzio del Lario e dei laghi minori

Localizzazione

Piano di settore del bacino lacuale Lario

Budget 110.000 €

Contributo 50.000 €