02D40943.jpg

Studio di fattibilità per l’ampliamento del Parco delle Folaghe e interventi di miglioramento e valorizzazione dell’area

Informazioni

Dati generali

Bando

Tutelare e valorizzare la biodiversità (2009)

cerca tutti i progetti di questo bando ›

Titolo

Studio di fattibilità per l’ampliamento del Parco delle Folaghe e interventi di miglioramento e valorizzazione dell’area

Localizzazione
  • CASEI GEROLA (PAVIA)
Provincia

Pavia

Date

Avvio: 01/10/2009

Conclusione: 30/09/2011

Ente capofila

Comune di Casei Gerola Piazza Meardi, 3 - 27050 CASEI GEROLA (PV) ITALIA

Importi

Budget progetto 168.000 €

Contributo Fondazione Cariplo 100.000 €

Partner
  • Università degli Studi di Pavia
  • Dipartimento di Ecologia del Territorio
  • Provincia di Pavia

Descrizione del progetto

Obiettivi

Obiettivi generali: a) miglioramento della connettività della Rete Natura 2000, al di fuori dei siti della rete; b) implementazione della Rete Ecologica Regionale; c) mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici in atto, contribuendo alla realizzazione dell’obiettivo di bloccare la perdita di biodiversità. Obiettivi specifici: a) studio amministrativo, pianificatorio ed ecologico per l’ampliamento dell’area del PLIS “Le Folaghe”; b) interventi nell’area di PLIS attuale, per la salvaguardia e valorizzazione di ambienti e specie vegetali in pericolo di estinzione.

Azioni

Le strategie del progetto consistono in: - studio di fattibilità per l’ampliamento e la connessione del PLIS attuale con le zone esterne di cava già escavate ed in parte autorinaturatesi o ancora ad uso agricolo; - tutela e valorizzazione degli habitat esistenti entro i confini attuali del PLIS, già proprietà o disponibilità pubblica, tramite la reintroduzione di specie rare e minacciate; - recupero di siti degradati di ex cava finalizzato all’implementazione della rete ecologica locale; - pubblicazione del progetto pilota; - predisposizione di Best practice per il recupero ambientale delle cave di pianura in Lombardia.

Risultati

La realizzazione del progetto consentirà di: a) verificare la fattibilità dell’ampliamento dei confini del PLIS; b) migliorare ulteriormente la recettività per specie di uccelli acquatici e per altre specie animali; c) ampliare i siti di crescita, nell'ambito dell’areale distributivo, di piante rare e minacciate in via di rarefazione in Lombardia (es. felci acquatiche o palustri); d) realizzare una stepping stone importante nell’ambito della Rete Ecologica della Pianura Padana; e) contenere il numero di individui di Gambero della Luisiana; f) utilizzare l’area per attività didattiche e ricreative, mediante nuova sentieristica e punti di osservazione della fauna, anche per disabili.

Contatti

Ente capofila

Comune di Casei Gerola Piazza Meardi, 3 - 27050 CASEI GEROLA (PV) ITALIA

https://www.comune.caseigerola.pv.it/it

protocollo@comune.caseigerola.pv.it

Partner
  • Università degli Studi di Pavia
  • Dipartimento di Ecologia del Territorio
  • Provincia di Pavia

Mappa degli interventi

Nessun intervento georeferenziato per questo progetto.

Allegati

Nessun allegato caricato per questo progetto.

Gli altri progetti ubiGreen

Bando Tutelare e valorizzare la biodiversità (2011)

Budget 284.639 €

Recupero e riqualificazione di habitat planiziali nel Parco del Molgora

Ente Consorzio Parco del Molgora

Localizzazione

Recupero e riqualificazione di habitat planiziali nel Parco del Molgora

Budget 284.639 €

Contributo 150.000 €

Bando Tutelare e valorizzare la biodiversità (2008)

Budget 74.000 €

Intervento in ambito idrobiologico- apertura canali zona lamette 2° lotto

Ente Consorzio per la gestione Riserva Naturale Torbiere del Sebino

Localizzazione

Intervento in ambito idrobiologico- apertura canali zona lamette 2° lotto

Budget 74.000 €

Contributo 45.000 €

Bando Tutelare e valorizzare la biodiversità (2009)

Budget 392.642 €

Recupero e valorizzazione della Lanca Bosconello

Ente Comune di Cremona

Localizzazione

Recupero e valorizzazione della Lanca Bosconello

Budget 392.642 €

Contributo 170.000 €

Bando Tutelare e valorizzare la biodiversità (2007)

Budget 98.660 €

Riserva Naturale Valle del Freddo: serbatoio di biodiversità

Ente Comunità Montana dei Laghi Bergamaschi

Localizzazione

Riserva Naturale Valle del Freddo: serbatoio di biodiversità

Budget 98.660 €

Contributo 50.000 €