02D51970.jpg

Lambro: accordi di gestione in ambiti locali

Informazioni

Dati generali

Bando

Gestione sostenibile delle acque (2004)

cerca tutti i progetti di questo bando ›

Titolo

Lambro: accordi di gestione in ambiti locali

Localizzazione
  • MONZA
  • ALBIATE
  • TRIUGGIO
  • BESANA
  • ALBAVILLA
Ente capofila

Comune di Monza PIAZZA TRENTO E TRIESTE, - 20900 MONZA (MB) ITALIA

Importi

Budget progetto 263.400 €

Contributo Fondazione Cariplo 150.000 €

Descrizione del progetto

Obiettivi

Il progetto intende verificare, su porzioni limitate del territorio, un processo di individuazione e condivisione sociale di obiettivi per la gestione e per il miglioramento della risorsa idrica, detti "Accordi locali di Azione", da estendere poi successivamente all'intero bacino del fiume Lambro, almeno per il tratto omogeneo collinare e di alta pianura. Obiettivi specifici sono i seguenti: - coinvolgimento dei residenti (amministrazione locale, imprenditori e artigiani, associazioni, cittadini,...); - individuazione dei problemi e accordo sulle azioni da intraprendere per la loro soluzione; - riconoscimento, sulle aree campione, delle relazioni tra le varie componenti del bilancio idrico (acque prelevate e immesse nei corsi d’acqua, pozzi, fognature, apporti esterni, pozzi disperdenti...) e dell’importanza delle azioni locali per la riqualificazione dell’ambiente complessivo; - messa a disposizione degli enti locali di strumenti tecnici e amministrativi di gestione e regolamentazione (Quaderno degli interventi tipo, Norme di polizia idraulica, Regolamenti di gestione delle aree agricole, aggiornamento dei regolamenti comunali, ecc.)

Azioni

Il progetto, rivolto al bacino del Lambro (area dai laghi briantei a Monza) prevede le seguenti azioni: A) azioni a carattere generale (raccolta dati e modelli, costruzione della banca dati di base, piano di comunicazione e coinvolgimento generale della popolazione e degli stakeholders locali, predisposizione della strumentazione a disposizione delle istituzioni e delle organizzazioni) che riguardano tutta l'area del progetto; B) attività specifiche su ognuna delle 4 aree campione (cantieri sperimentali); C) attività organizzative e di gestione del progetto.
Le strategie prevedono di attivare attività di analisi, elaborazione, ideazione, progettazione di soluzioni tecniche e regolamentari destinate ad attivare buone prassi gestionali, a favorire la messa in regola di situazioni non corrette, a studiare soluzioni di riqualificazione della risorsa idrica. Viene attivata una strategia della comunicazione, basata su informazione e partecipazione dei soggetti presenti nell’area. Essa è richiesta sia per la fase di analisi-rilevamento, sia per il confronto sulle soluzioni prospettate, raccolte nel Quaderno delle Azioni Locali. A conclusione della procedura possono essere sottoscritti gli Accordi Locali di Azione.

Risultati

I risultati di progetto riguardano: - sensibilizzazione di amministratori e funzionari degli enti partecipanti rispetto alla tematica della corretta gestione del reticolo superficiale minore e della integrazione delle azioni sulla risorsa idrica; - sviluppo di orientamenti condivisi tra enti pubblici e associazionismo per attuare e consolidare sul tema scelto concrete modalità di amministrazione condivisa; - organizzazione di strutture e servizi stabili di informazione ambientale facilmente accessibili da parte dei cittadini e di facile gestione/aggiornamento da parte degli enti locali; - dimostrazione dell'applicabilità e la replicabilità di interventi locali per la gestione del territorio e stimolare l'iniziativa per una partecipazione più convinta e preparata alle azioni da realizzare sull'intero bacino.

Contatti

Ente capofila

Comune di Monza PIAZZA TRENTO E TRIESTE, - 20900 MONZA (MB) ITALIA

http://www.comune.monza.it/it/

laura.brambilla@comune.monza.it

0394663920

Referente di progetto

Guelpa Valentina

laura.brambilla@comune.monza.it

0394663920

Mappa degli interventi

Nessun intervento georeferenziato per questo progetto.

Allegati

Nessun allegato caricato per questo progetto.

Gli altri progetti ubiGreen

Bando Gestione sostenibile delle acque (2005)

Budget 266.300 €

Trattamento mediante fitodepurazione per l'affinamento delle acque depurate e per la salvaguardia ambientale del corpo idrico recettore

Ente Consorzio Parco del Lura

Localizzazione

Trattamento mediante fitodepurazione per l'affinamento delle acque depurate e per la salvaguardia ambientale del corpo idrico recettore

Budget 266.300 €

Contributo 130.000 €

Bando Gestione sostenibile delle acque (2004)

Budget 290.000 €

Verso un contratto di fiume - governance e partecipazione: orizzonti di sostenibilità per le risorse idriche

Ente Consorzio per la Gestione del Parco Adda Nord

Localizzazione

Verso un contratto di fiume - governance e partecipazione: orizzonti di sostenibilità per le risorse idriche

Budget 290.000 €

Contributo 120.000 €

Bando Gestione sostenibile delle acque (2005)

Per una gestione partecipata nell'ovest Milano: integrazione del sistema irriguo e volontariato cittadino

Ente Italia Nostra onlus

Localizzazione

Per una gestione partecipata nell'ovest Milano: integrazione del sistema irriguo e volontariato cittadino

Contributo 100.000 €

Bando Gestione sostenibile delle acque (2005)

Budget 308.400 €

Impianto di fitodepurazione di acque reflue di Pianbosco e interventi di riqualificazione forestale e naturalistica

Ente Consorzio Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate

Localizzazione

Impianto di fitodepurazione di acque reflue di Pianbosco e interventi di riqualificazione forestale e naturalistica

Budget 308.400 €

Contributo 140.000 €