pioppeto marzo.jpg

Migliorare la biodiversità attraverso interventi di riqualificazione ecologica e fluviale e la progettazione partecipata di Pagamenti per i Servizi Ecosistemici nel Parco Regionale Oglio Sud

Informazioni

Dati generali

Bando

Connessione ecologica (2014)

cerca tutti i progetti di questo bando ›

Titolo

Migliorare la biodiversità attraverso interventi di riqualificazione ecologica e fluviale e la progettazione partecipata di Pagamenti per i Servizi Ecosistemici nel Parco Regionale Oglio Sud

Date

Avvio: 01/01/2015

Conclusione: 31/07/2017

Ente capofila

Parco Regionale Oglio Sud Piazza Donatore del sangue, 2 - 26030 CALVATONE (CR) LOMBARDIA

Guarda i progetti dell'ente >

Importi

Budget progetto 250.000 €

Contributo Fondazione Cariplo 140.000 €

Partner
  • Università dell'Insubria | GAL Oglio Po | Università di Padova | Consorzio Forestale Padano

Sinergie

Questo progetto è collegato al progetto Ecopay-connect 2020, finanziato da Fondazione Cariplo nell'ambito del bando Capitale Naturale (2017)

Questo progetto è collegato al progetto Contributi regionali a favore degli Enti Parco per interventi di manutenzione straordinaria, recupero e riqualificazione del patrimonio naturale, delle sedi o centri parco e delle infrastrutture puntuali o lineari esistenti, finanziato da Regione Lombardia nell'ambito del D.G.R. 4378 DEL 20/11/2015 (2017)

Descrizione del progetto

Obiettivi

L'obiettivo generale del progetto mirava al rafforzamento del corridoio ecologico rappresentato dal Parco Oglio Sud con lo scopo di potenziare i caratteri per il mantenimento della biodiversità a scala locale e sub-regionale attraverso strumenti innovativi di governance ambientale per la progettazione e il finanziamento partecipato delle opere di conservazione. Gli obiettivi specifici da perseguire nelle attività di redazione dello Studio di fattibilità sono:

  • favorire la diversificazione fluviale dell'alveo e della lanche;
  • deframmentare l'habitat ripario e aumentare l'estensione delle aree vegetate;
  • migliorare la qualità delle acque e progettare interventi di conservazione faunistica;
  • condividere le scelte progettuali e coordinarle a livello territoriale e individuare sistemi giuridici e amministrativi per l'attivazione di meccanismi di Pagamenti per Servizi Ecosistemici per il finanziamento degli interventi di connessione ecologica;
  • divulgare e sensibilizzare.
Azioni

La strategia prevedeva l'attuazione delle seguenti azioni:

  1. raccolta ed elaborazione dei dati ambientali e territoriali aggiornati;
  2. individuazione e caratterizzazione delle criticità del corridoio ecologico;
  3. progettazione di attività di riqualificazione dell'asta fluviale e delle lanche, di interventi di forestazione e di deframmentazione dell'habitat ripario, di interventi mirati alla riduzione del carico inquinante proveniente da scarichi e immissioni in ambiente acquatico, di interventi di conservazione faunistica;
  4. analisi e valutazione economica dei Servizi Ecosistemici del Parco e degli effetti prodotti dagli interventi progettati;
  5. progettazione partecipata degli strumenti innovativi per il finanziamento degli interventi di riqualificazione fluviale e connessione ecologica;
  6. divulgazione e sensibilizzazione.
Risultati

I risultati delle attività svolte sono stati:

  1. un report contenente le informazioni ambientali e territoriali scaturito dalla raccolta ed elaborazione dei dati ambientali e territoriali aggiornati;
  2. una relazione illustrativa delle Individuazione e caratterizzazione delle criticità insistenti sul corridoio ecologico;
  3. Progettazione di azioni volte alla riqualificazione dell'asta fluviale e delle lanche;
  4. Progettazione di interventi di forestazione e di deframmentazione dell’habitat ripario;
  5. Progettazione di interventi mirati alla riduzione del carico inquinante proveniente da scarichi ed immissioni in ambiente acquatico;
  6. Progettazione di interventi di conservazione faunistica;
  7. Analisi e valutazione economica dei servizi ambientali erogati dal Parco Regionale Oglio Sud;
  8. Progettazione partecipata degli strumenti innovativi per il finanziamento degli interventi di riqualificazione fluviale e connessione ecologica (meccanismi PES);
  9. Piano della divulgazione.

Questi output erano sostanzialmente quelli previsti dal progetto. Tuttavia il percorso di animazione territoriale e confronto con gli stajeholder ha portato a gettare le basi per la sottoscrizione di contratti PES. Nei primi mesi dell'anno 2018 (a meno di un anno dalla chiusura del progetto) si sono sottoscritti i primi contratti PES legati alla pioppicoltura sostenibile certificata FSC.

Per maggiori info: http://www.ogliosud.it/ecopayconnect/

Valutazione complessiva del progetto

Il progetto ha permesso di avere a disposizione molte schede progettuali per risolvere le diverse criticità insistenti sul territorio del Parco. Tali criticità e le soluzioni per sisolverle, sono state classificate in modo da avere un ordine di priorità il che permetterà (e in parte ha già permesso) di candidare a bandi di finanziamento progetti concreti e utili a raggiungere uno stato territoriale programmato e coordinato.

PUNTI DI FORZA

    • professionalità dei professionisti incaricati e buona interazione con i tecnici del Parco;
    • utilizzo di softwere GIS e disponibilità di banche dati territoriali;
    • predisposizioni di progetti "proti" per esser candidati alla prima occasione;
    • coinvolgimento degli stakeholder;

    PUNTI DI DEBOLEZZA

    • abbiamo riscontrato alcune difficoltà di linguaggio con gli stakeholder soprattutto in merito ad argomenti particolarmente innovativi e poco comuni come i PES;
    • difficoltà legate al pregiudizio che alcuni settori economici hanno nei confronti del Parco;

    100% EFFICACIA
    degli
    interventi

    Contatti

    Ente capofila

    Parco Regionale Oglio Sud Piazza Donatore del sangue, 2 - 26030 CALVATONE (CR) LOMBARDIA

    http://www.ogliosud.it

    info@ogliosud.it

    037597254

    Referente di progetto

    Fabrizio Malaggi

    agricoltura@ogliosud.it

    037597254

    Sito web progetto

    Partner
    • Università dell'Insubria | GAL Oglio Po | Università di Padova | Consorzio Forestale Padano

    Gli altri progetti dell'Ente

    Mappa degli interventi

    Nessun intervento georeferenziato per questo progetto.

    Gli altri progetti ubiGreen

    Bando Connessione ecologica (2014)

    Budget 168.308 €

    Campus - La tutela e valorizzazione della aree agricole quale elemento di connessione tra il PLIS del Lura e il Parco delle Groane

    Ente Agenzia InnovA21 per lo Sviluppo Sostenibile

    Localizzazione

    Campus - La tutela e valorizzazione della aree agricole quale elemento di connessione tra il PLIS del Lura e il Parco delle Groane

    Budget 168.308 €

    Contributo 95.000 €

    Bando Connessione ecologica (2014)

    Connessioni agro-ecologiche tra il Parco del Grugnotorto – Villoresi e il Parco Nord Milano: attuazione e riqualificazione del sistema dei corridoi ecologici locali e sovralocali

    Ente Comune di Cinisello Balsamo

    Localizzazione

    Connessioni agro-ecologiche tra il Parco del Grugnotorto – Villoresi e il Parco Nord Milano: attuazione e riqualificazione del sistema dei corridoi ecologici locali e sovralocali

    Contributo

    Bando Connessione ecologica (2012)

    Budget 246.000 €

    ReLambro

    Ente Ente Regionale per i Servizi all'Agricoltura e Foreste

    Localizzazione

    ReLambro

    Budget 246.000 €

    Contributo 130.000 €

    Bando Connessione ecologica (2012)

    Budget 137.500 €

    Un corridoio ecologico per il fiume Mella

    Ente Parco Agricolo Regionale Monte Netto

    Localizzazione

    Un corridoio ecologico per il fiume Mella

    Budget 137.500 €

    Contributo 72.000 €